About Corrado 

CAPTURE WHAT

HASN'T BEEN 

CAPTURED BEFORE

” 

Corrado Ceron è un regista e sceneggiatore italiano.

Nasce a Vicenza nel 1980. Dopo il Liceo classico, si laurea in Filosofia alla Cattolica di Milano. Dal 2004 si trasferisce a Roma dove consegue il diploma in Regia Cinematografica a Cinecittà. E’ autore di cortometraggi di finzione, documentari, spot e videoclip. Ha lavorato come regista e direttore della fotografia per documentari in Albania, a Los Angeles, in Spagna, a Berlino. Ha partecipato, in veste di co-regista, alla realizzazione del lungometraggio ad episodi “La Ballata dei precari”, girato a Roma. Ha inoltre lavorato come assistente alla regia per fiction Mediaset (produzione Ares Film) e per lungometraggi. Nel 2010 vince un concorso europeo (Action for women), indetto dalla Camera dei Deputati e dal Consiglio d’Europa, con un corto dal titolo “Il mio primo schiaffo”, premiato al Festival di Venezia. Vince una menzione speciale al concorso Solinas Experimenta 2011, con la sceneggiatura del lungometraggio “MaiFrend“. Nel 2012 gira il cortometraggio “Prendere i cinghiali con le mani“, co-prodotto da Officina Immagini, premiato in più concorsi nazionali. Nello stesso anno fonda la Milagrofilm, produzioni video e cinematografiche di cui è direttore artistico. Nel 2013 vince il premio come miglior cortometraggio al Social World Film Festival di Vico Equense (NA), col cortometraggio "Un amore di plastica", premiato nello stesso anno all'Istituto di Cultura Italiana di Los Angeles. Nel 2014 ha partecipato, in veste di aiuto regia, al lungometraggio del regista brasiliano Bruno Saglia: “Diminuta”, con Reynaldo Gianechini e Giancarlo Giannini e al documentario “Il Ghetto di Venezia. 100 anni di storia”. Ha inoltre diretto il cortometraggio "Scorciatoie", con Maria Roveran, premiato in vari festival e "Alma", con l'attrice brasiliana Clarice Alves. Nel 2016 la sceneggiatura del lungometraggio “Zanzare”, scritta a quattro mani con Federico Fava, è arrivata tra i 12 finalisti del Premio Solinas. Inoltre è stato selezionato tra i 12 video internazionali migliori nel Vertical Contest della Nesporesso 2017, con “Apnea”, un corto in formato verticale su una bambina migrante, prodotto da Altrove Films. Nel 2017 in collaborazione con Lancia ha realizzato un cortometraggio dal titolo “Corinna”, co-prodotto da Roberto Cavallini di Altrove Films e con la supervisione artistica di Ambra Angiolini e Adriano Giannini, premiato con una menzione speciale al Festival 50&Più di Roma da Pupi Avati. Nel 2018 il corto “Apnea” vince il primo premio alla prima edizione del Vertical Movie di Roma e la sceneggiatura “Acqua e Anice” riceve la borsa di sviluppo dal bando Siae/Centro Sperimentale.

In questo momento sta preparando il suo primo film. 

Pitch in the day (2017) 
Official selection with the screenplay "Acqua e anice", written with Federico Fava


Premio Solinas (2015) 
Official selection with the screenplay "Zanzare", 
written with Federico Fava

Action for women
First Prize, in this European contest, with the short "Il mio primo schiaffo", presented at the Venice Film Festival (2011)

Social World Film Festival 
First prize with the short: "Un amore di plastica", presented at the Italian Cultural Institute in Los Angeles (2013)
 

Nespresso Talent (2017)
Official selection with the short "Apnea"

Love is folly (Varna Film Festival) 
Official selection with the short "Prendere I cinghiali con le mani" (2012)


Premio Solinas Experimenta (2011) 
Official selection and special mention for the screenplay "Maifrend", written with Federico Fava

Ministero dei Trasporti
First Prize, in this Creathead Contest, with the spot "Facciamo crescere l'Italia" (2013)

 

Vertical Movie (2018)

First prize, in the first edition of the Vertical Movie in Rome, with the short "Apnea"

 

Corti di lunga vita (2018)

Special mention for the short "Corinna"

 

Phone
&Mail

+39 3282137893 
corradoceron@gmail.com

Contact